';

Avvocato penalista – violenza sessuale: le Sezioni Unite sull’abuso di autorità

Avvocato penalista – violenza sessuale: le Sezioni Unite sull’abuso di autorità

Milano, 28 novembre 2022

Avvocato Penalista – violenza sessuale: le Sezioni Unite sull’abuso di autorità

 Lo Studio Legale dell’Avvocato Penalista Giuseppe Boccia, offre ai propri assistiti coinvolti in un procedimento penale per reati di violenza sessuale il supporto necessario e una difesa puntuale e accorata; siano loro imputati o persone offese che intendono costituirsi parte civile.

Con ordinanza n. 2888 del 2020 è stata rimessa alle Sezioni Unite la questione di diritto attinente alla definizione di “abuso di autorità” nel reato di violenza sessuale mediante costrizione di cui all’art. 609 bis, co. 1 c.p.

Il quesito era così formulato: “se l’abuso di autorità di cui all’art. 609 bis comma primo cod. pen. presupponga nell’agente una posizione autoritativa di tipo formale e pubblicistico o se, invece, si riferisca anche a poteri di supremazia di natura privata di cui l’agente abusi per costringere il soggetto passivo a compiere o subire atti sessuali”.

Le Sezioni Unite, con decisione n. 27326 del 1° ottobre 2020 hanno statuito che “l’abuso di autorità cui si riferisce l’art. 609-bis, comma primo, c.p., presuppone una posizione di preminenza, anche di fatto e di natura privata, che l’agente strumentalizza per costringere il soggetto passivo a compiere o subire atti sessuali”.

Al fine di dirimere il contrasto giurisprudenziale, dunque, le Sezioni Unite hanno sottolineato la strumentalità della nozione “abuso di autorità” rispetto alla condotta costrittiva di cui al primo comma dell’articolo 609 bis c.p.

La coartazione che consegue all’abuso di autorità, infatti, trae origine dal particolare rapporto di soggezione tra l’autore e la vittima, che è dunque costretta a compiere o subire atti sessuali, in virtù della strumentalizzazione di tale posizione di garanzia.

Avvocato Penalista - violenza sessuale e abuso di autorità
Avvocato Penalista – violenza sessuale e abuso di autorità
Studio Legale Boccia

CHIAMA ORA